Simone: dalla politica mi aspetto che…

Il pensiero del nostro SImone sulla situazione politica

Formazione e orientamento

Durante i laboratori di Arnia, i nostri ragazzi imparano a confrontarsi con la realtà e a esprimersi con pensieri e considerazioni sul mondo che li circonda. Dalle uscite formative, alle attività sportive, passando per i corsi di cucina, tutto può essere spunto di riflessione. Ecco il pensiero di Simone sul momento politico attuale.

 

Una cosa che mi aspetto dalla politica:
Io dalla politica mi aspetto che mi aumentino i soldi della pensione di invalidità civile perché me ne danno pochi, solo 260 euro. Vorrei anche una legge più severa per difendere dalla cattiveria i disabili mentali. Vorrei che facessero nuove leggi per sconfiggere la disoccupazione giovanile, per accogliere gli immigrati e contro il razzismo nei confronti degli immigrati. Poi vorrei che sconfiggessero la crisi economica.
Sullo sport vorrei che facessero conoscere sul dizionario nella pagine degli acronimi la Special Olympics e Fisdir, che sono due federazioni di disabili mentali, alle persone di tutta Italia.
Vorrei inoltre che dessero più soldi ai carabinieri e polizia per aumentare gli automezzi e le paghe e fare le caserme nuove e lasciare quelle vecchie.
Vorrei, infine, che dessero i soldi alle associazioni sportive e società sportive per fare le altre attività sportive.

 

Durante i laboratori di Arnia, i nostri ragazzi imparano a confrontarsi con la realtà e a esprimersi con pensieri e considerazioni sul mondo che li circonda. Dalle uscite formative, alle attività sportive, passando per i corsi di cucina, tutto può essere spunto di riflessione. Ecco il pensiero di Simone sul momento politico attuale.

 

Una cosa che mi aspetto dalla politica:
Io dalla politica mi aspetto che mi aumentino i soldi della pensione di invalidità civile perché me ne danno pochi, solo 260 euro. Vorrei anche una legge più severa per difendere dalla cattiveria i disabili mentali. Vorrei che facessero nuove leggi per sconfiggere la disoccupazione giovanile, per accogliere gli immigrati e contro il razzismo nei confronti degli immigrati. Poi vorrei che sconfiggessero la crisi economica.
Sullo sport vorrei che facessero conoscere sul dizionario nella pagine degli acronimi la Special Olympics e Fisdir, che sono due federazioni di disabili mentali, alle persone di tutta Italia.
Vorrei inoltre che dessero più soldi ai carabinieri e polizia per aumentare gli automezzi e le paghe e fare le caserme nuove e lasciare quelle vecchie.
Vorrei, infine, che dessero i soldi alle associazioni sportive e società sportive per fare le altre attività sportive.

 

Simone M.

Case history

Formazione e orientamento

Servizi per le aziende

Formazione e orientamento